Configurare Virtual Hosts su Apache

Posted on April 16, 2014 Comments

Ciao a tutti,

supponiamo che abbiate la bella idea di caricare più websites su un unico server e… non sapete dove sbattere la testa.

Andiamo con ordine…

Iniziamo con il configurare il web server. Per semplicità e forse perché è il più diffuso, consideriamo che abbiate installato Apache.

Da shell lanciate il seguente comando:

sudo vim /etc/apache2/sites-available/default

vi si aprirà il file contente la vostra configurazione.

A questo punto basterà aggiungere:


<VirtualHost *:80>
DocumentRoot /var/www/vhost0
ServerName www.yourdomain0.it
ServerAlias yourdomain0.it
</VirtualHost>

<VirtualHost *:80>
DocumentRoot /var/www/vhost1
ServerName www.yourdomain1.it
ServerAlias yourdomain1.it
</VirtualHost>

dove con vhost0 and vhost1 si intendono le cartelle del vostro virtual host e con yourdomain0 e yourdomain1 si intendono i vostri domini.

Lanciate:


sudo service apache2 restart

per riavviare apache.

Ora configuriamo i domini. Dove potete impostare i DNS, settate:

per yourdomain0 (e successivamente per yourdomain1)

  • NAME @
  • TTL 5 min.
  • Type A
  • Value ip address del vostro server

e poi

  • Name www
  • TTL 1 Day
  • Type CNAME
  • Value yourdomain0.it

Commentate per domande di approfondimento 😉

 

Nota: se non avete vim:


apt-get update

apt-get install vim

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *